Mattia Catarinozzi

Mattia Catarinozzi, Sassofonista – polistrumentista, classe 1991, inizia i suoi studi musicali presso la banda “Oreste Capone di Agosta”(RM) seguito dal M° Viviana Alesi. In seguito ha compiuto i suoi studi musicali al Conservatorio di Musica Santa Cecilia di Roma, diplomandosi con il massimo dei voti più lode sotto la guida del M° Alfredo Santoloci.
Nel 2008 è stato selezionato per partecipare al Concorso Nazionale “Premio delle Arti”, rappresentando il Conservatorio di Musica Santa Cecilia, ottenendo il secondo posto e ricevendo una Menzione Speciale da parte della Giuria.
Ha partecipato da Solista e in formazioni da Camera a numerosi Concorsi Internazionali e Nazionali riportando Primi e Secondi.
Nel 2014 si Classifica 2° nel Concorso Internazionale di Sassofono a Firenze (Italy).
Nel 2012 e nel 2014 dal Conservatorio Di Musica Santa Cecilia, ha ricevuto la borsa di studio “Adriana Giannuzzi” come miglior diplomato dell’anno.
Nel 2017 partecipa al prestigioso concorso per la musica contemporanea “Premio Valentino Bucchi” presso la sala Casella dell’ Accademia Filarmonica Romana ricevendo da parte della commissione una menzione speciale.
Si esibisce regolarmente in Italia e Estero in formazioni da camera, Recital solistici ed orchestre.
E’ stato ospite della trasmissione televisiva “I Fatti Vostri” suonando insieme all’orchestra diretta dal M° Demo Morselli e successivamente presso il Teatro Eliseo di Roma ha debuttato insieme all’orchestra da camera del conservatorio “Santa Cecilia” interpretando la Fantasia per Sassofono e orchestra di Villa-Lobos.
Si esibisce nel concerto conclusivo della Rassegna Festival del Sassofono all’Auditorium Parco Della Musica;
Ha suonato in diverse occasioni presso la Galleria Nazionale Arte Moderna di Roma, partecipando a progetti scolastici per avvicinare i giovani alla musica contemporanea e durante il festival “SAXFEST” interpretando l’opera del Compositore S.Sciarrino “La bocca, I piedi, il suono” (come solista) per 100 sassofoni e 4 solisti.

è stato ospite della Banda Musicale della Marina Militare suonando in qualità di solista nella Sala Accademica del Conservatorio Santa Cecilia; Ha partecipato in qualità di solista nel Primo congresso Europeo Del Sassofono di Ciudad Real (Spagna) e nel Zurich Internetional SaxFest insieme al “Lugano Saxophone Quartet”.
Interpretando la Sequenza di Berio Xlb ha suonato nella rassegna “MAXXI Live Music 15 ” nella serata dedicata allo sperimentalismo materico e linguistico in Europa.
Partecipa al Festival “Percosi Jazz” suonando insieme alla Big Band e Orchestra del Conservatorio di Musica Santa Cecilia; con i “Super Sax Santa Cecilia” suonando insieme al M° Stefano di Battista, Danilo Rea, Roberto Gatto, Stefano Pagni, C.Maurer; “SAXFEST 13” suonando una Composizione per Sassofono Solo del Compositore M. Giusti ed Insieme al M° L. Mlekusch (Maestro di Sassofono nel Conservatorio di Vienna); in apertura del “SAXFEST18” presso il Conservatorio di Musica Santa Cecilia; nella rassegna “Vento d’autunno” interpretando  una prima esecuzione assoluta (per Sassofono) “HAUPTSTIMMEN”  del compositore Nicola Campogrande.
Si esibisce nella rassegna “un organo per Roma” insieme ai Maestri E.Filippetti e D.Rossi.
Si è esibito regolarmente come solista e orchestrale con “OGMM” diretta dal M° Alfredo Santoloci in numerosi concerti (Teatro Argentina, Università Cattolica Sacro Cuore, basilica San Giovanni in Laterano, Palazzo Barberini etc) ospitando solisti di fama Mondiale come Xavier Jirotto, Dino e Franco Piana, Stefano di Battista, il Soprano Chiara Taigi ed insieme a questa formazione ha registrato per Radio Vaticana suonando in qualità di orchestrale e Solista.
Ha suonato insieme all’ensemble “Metadiapason” in Cina presso L’Expo di Shanghai, Auditorium Università Tongjie e nel festival di Musica Contemporanea “Contaminazioni”.
Partecipa nella Rassegna “Musica Svelata”organizzata dall’ Accademia Filarmonica Romana in gemellaggio con ARTE SCIENZA 2015 suonando insieme al quartetto di Sassofoni “Saxatile”.
Ha suonato nel Festival “Suoni Riflessi” insieme all’ensemble del Conservatorio della Svizzera Italiana diretto dal M° M. Ancillotti ; Festival di Musica da Camera di Lugano nel 2018 e nel 2017 e presso l’aula Magna del Conservatorio della Svizzera Italiana e nell’ Aula Magna SUPSI di Lugano insieme al Quartetto “Lugano Saxophone Quartett” con cui ha suonato in diversi festival e manifestazioni musicali come “La Hall In Musica” presso il LAC di Lugano etc..

Chiudi il menu
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian